vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Casale Corte Cerro appartiene a: Regione Piemonte - Provincia del Verbano Cusio Ossola

La Via per Pella (Itinerario T0)

Nome Descrizione
Indirizzo Da Gravellona Toce (219 mt.) a Pella (292 mt.)
Punto di partenza Gravellona Toce (219 mt.)
Punto di arrivo Pella (292 mt.)
Tempo percorrenza Salita (5h 50') - Discesa (5h 55')
Grado di difficoltà (E) Itinerario Escursionistico
Dislivello 73 mt.
Periodo consigliato Tutto l'anno
Caratteristiche Tipologia: strada carreggiata mulattiera sentiero
Ambiente: coltivi boschi prati
Morfologia: fondovalle mezzacosta
Frequentazione: poco frequentato
Situazione fondo: buono
Acqua sul percorso: sufficiente
Guide e carte Riferimenti cartografici IGM: 30 I NE (Ornavasso)-30 I SE
(Omegna)-30 II NE (Orta S.Giulio)
Riferimenti ad altre carte: CTR 073 60 - 073 100 - 073 130
Percorso topografico: 1T/2T/3T
Informazioni Punti di appoggio: Nonio - Cesara - Grassona - Egro - Monte San Giulio
Stazione di soccorso alpino: Decima delegazione Valdossola-Stazione di Omegna-118
Breve descrizione del percorso

Dall'Oratorio di S.Maria si sale fino a Casale Corte Cerro, poi si prende per Montebuglio, prima della chiesa si scende per mulattiera fino alle case, poi si risale a SanFermo si prosegue poi per Crusinallo e Omegna.
Dal ponte sul torrente Strona all'inizio dell'omonima valle si punta verso il centro di Omegna, dopo circa 200 metri si volta a destra. Poi ancora a destra al primo incrocio, passare davanti al cimitero e salire al piano di Cireggio.
Proseguire sempre diritto, superando un incrocio, e continuare fino alla piazza della chiesa di Cireggio. All'inizio della piazza una stradina asfaltata scende fino ad attraversare il torrente Fiumetta. Subito dopo si volta a destra e salire verso Pontebria, a cento metri da Pontebria una stradina sterrata sulla sinistra porta ai laghetti di Nonio. Da qui proseguire verso sud su strada asfaltata fino al paese di Nonio, prendere la vecchia mulattiera che porta a Cesara, ed andare al bivio che porta alla Colma.
Dalla Colma si prende la vecchia mulattiera (sulla sinistra del paese) fino a Grassona, poi su strada asfaltata fino al cimitero, dove si incontra la vecchia mulattiera che arriva ad Egro, aggirato il paese dalla parte occidentale, prendere il sentiero che scende a Monte San Giulio. Scendere lungo la strada asfaltata che conduce al ponte sul torrente Pellino e, a poche centinaia di metri dal ponte, svoltare a sinistra su strada sterrata che diventa mulattiera, arrivando a Pella.

Evidenze ambientali (flora, fauna, geologia, paesaggio)

Attraversamento dei paesi solari sulla sponda occidentale del lago d'Orta, splendida vista sul lago, l'isola di San Giulio, Orta e tutta la sponda orientale del lago.

Allegati